martedì 16 dicembre 2008

Pollo con mandorle, miele, zenzero e timo

Questa è una rivisitazione dello stichy lemon chicken di cui ho scritto qui. La preparazione ricorda anche il classico pollo alle mandorle, ma non è proprio così, non c'è la salsa di soia, e c'è lo zenzero...insomma è un pollo un po' così, strano, ma molto buono! Le quantità non le so, fate un po' ad occhio...

Pollo alle mandorle, miele, zenzero e timo

Per due persone ho preso mezzo petto di pollo e l'ho tagliato a cubetti. In una padella ho fatto insaporire l'olio aromatizzato all'aglio con una puntina di zenzero e del timo. Ho aggiunto una manciata di mandorle e fatto tostare un minuto. Quindi ho messo il pollo a cucinare. A cottura quasi ultimata, salare e insaporire con un cucchiaino di miele. Lasciare sul fuoco vivace qualche istante finchè il miele si rapprende continuando a mescolare. I cubetti di pollo si rosolano creando una crosticina croccante e dolce. Impiattare e pepare.

1 commento:

  1. sembra buonissimo...oggi provo a farlo! ^_^

    RispondiElimina