mercoledì 26 febbraio 2014

Oggi parliamo di come Crescere Figli Maschi



L'ho appena finito di leggere. A dir la verti le ultime pagine le ho saltate,tanto il succo si è capito nelle prime...10??uhmmm
Ho letto delle recensioni in internet e mi è sembrato interessante,molto meno quando l'ho letto.



Insomma il succo si può riassumere 3 punti
  • i maschi sono diversi dalle femmine. Va bene l'uguaglianza dei sessi ma è la biologia che lo vuole. I maschi sono carenti:nel linguaggio, nelle competenze sociali, nell'esprimere i sentimenti e ci arrivano dopo...ma ci arrivano eh! Quindi,madri di maschi, non preoccupatevi se vostro figlio vi risponde con un grugnito,è normale. Sta a voi stimolarlo affinché apprenda le doti ciarliere e di società che sono insite nel vostro DNA! E voi,madri di maschi, siate consapevoli che educare un maschio è diverso dall'educare una femmina,lo dice il testosterone. Vostro figlio sarà irrequieto, sempre in movimento e con la necessità di sfogare la sua energia in azioni fisiche. Quindi dategli una valvola di sfogo. Mentre è piccolo, dalla nascita ai 6 anni,  sommergetelo di amore. Voi siete il suo mondo e da voi apprenderà che nella vita c'è amore.
  • e voi, padri di maschi, dove siete? Non pensate di potervela cavare con qualche pacca sulla spalla!Sappiate che dai 6 ai 14 anni i figli maschi sono vostri. Cercano in voi il modello di uomo che diventeranno,quindi attenti, mostratevi dolci con la madre di vostro figlio, severi ma giusti nei suoi confronti, giocherelloni e amichevoli, ma anche forti e sicuri e, soprattutto, mai aggressivi e violenti. Sappiate giocare alla lotta con vostro figlio e baciare sua madre al rientro dal lavoro.Passate con lui il più tempo possibile. 
  • dopo i 14 anni il maschio cerca una guida, un adulto maschio che non sia il padre che gli mostri la sua via. È il momento del branco, dei primi approcci con le ragazze, dello sviluppo dell'Io all'interno della società. I genitori devo sorvegliare questa crescita favorendo il contatto con modelli positivi ed evitando che il figlio si isoli.
Ecco,ci sono anche altri spunti interessanti, ma penso che le riflessioni principali siano queste. Poi ci sono cose assurde, che però lascio a voi scoprire se vi interessa!
Voi l'avete letto? Che ne pensate? e anche se non l'avete letto, che ne pensate di questa visione?

5 commenti:

  1. quindi non me lo consigli?
    volevo prenderlo :=

    RispondiElimina
    Risposte
    1. alcuni buoni spunti, ma niente di illuminante. Diciamo che non lo ricomprerei, ecco!

      Elimina
  2. ciao! scusami tantissimo, ho letto solo ora il tuo commento sulla mia cucina :-((
    ma certo che puoi inserire le foto nella tua board su Pinterest, anzi devi :-)
    Pinterest lo uso anche io e mi piace tanto e ho messo il pulsante per caricare le mie foto direttamente lì per cui sentiti libera!
    bacioni
    Chiara

    RispondiElimina
  3. Salve!

    Abbiamo visto che hai tantissime ricette deliziose! Vogliamo presentarti il sito Ricercadiricette.it, una comunità dove i foodblogger possono condividere insieme tutte le loro ricette, gli utenti sicuramente si gusteranno il tuo blog!
    Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti, ed anche aggiungere il tuo blog all’elenco! E tutto su Ricercadiricette.it è gratuito!

    Restiamo a tua disposizione!
    Andreu
    Ricercadiricette.it

    RispondiElimina